Menu Principale


Compagnia del Pota

 

i pota 12 gruppo i pota 13 gruppo2

 

 

La compagnia del Pota nasceva da una bislacca idea del sottoscritto durante il primo lungo inverno di Mondoporcino, quello del 2011, quando gli utenti erano pochetti e l'attività del sito ridotta al lumicino.
A quel tempo l'unico gruppo in Mondoporcino era quello della "Combriccola", sulle orme della quale nacque la Compagnia del Pota, con l'intento di raggruppare gli utenti della mia zona, Brescia e dintorni, i quali utilizzano nel loro linguaggio il termine "pota".
Il termine "pota" è un intercalare tipico Bresciano/Bergamasco, il quale ha molteplici significati ed usi; per una esaustiva spiegazione, vi invito a seguire il breve corso tenuto sul tema dal maestro Regis in questo video di youtube e, se dopo averlo visto, ancora non avrete capito il significato di questo termine...
pota, non so cosa dirvi!

I componenti annoverati nella compagnia del Pota sarebbero molti, poichè a molti ho dato la fatidica maglia in questi anni, per svariate ragioni: di seguito elenco i personaggi più "attivi", quelli con i quali si sono fatte più uscite in compagnia insieme:

 

i pota 5 boletus

Boletus, Carlo

 

Principe del Dragonboat e del "Lol cazzo", Amministratore e fratello di Diocesi, è proprietario della mitica Coderra con la quale realizza scatti fotografici che incantano l'intero sito. E' matto da legare. Anzi, non basta... è matto rinchiudere e buttare la chiave: l'ho visto, mentre era seduto al lato passeggero e Pedro alla guida, dal nulla mettersi ad urlare che qualcuno stava attraversando la strada... ovviamente non era vero; l'ho visto parlare con gli abeti e con i mirtilli durante un'uscita alpina di quest'estate.
Quest'uomo ha inventato mondoporcino: è evidente che non poteva essere uno sano di mente.

i pota 1 diocesi

Diocesi, Andrea

 

Admin superiore ed indiscusso di mondoporcino, proprietario del deffy e ideatore della maggior parte dei termini che finiranno per diventare di uso comune all'interno del sito, quali si citano "sciocco", "cagare nel soggiorno" fino al più recente "gabbiano".
Una prima impressione può ingannare: ricordo ancora quando lo conobbi durante il primo raduno di mondoporcino, insieme a suo fratello, e pensai seriamente "questi sono due tossici..." e invece no, sono proprio così come li vedi, senza bisogno di additivi. La sua presenza catalizza l'attenzione di tutti, tanto nel forum quanto nella vita privata. Lui ha un'intelligenza sicuramente superiore alla media e un'ottima capacità dialettica.
Purtroppo, come per suo fratello, Andrea ha una sola cosa in comune con il mondo della micologia: mondoporcino. Per il resto non sono assolutamente capaci di andare a funghi!

i pota 2 fungomatto

Fungomatto, Stefano

 

Detto anche Pisacà o anche il Biondo Finnico. 
Stefano è il tipico fungaiolo che ti fa incazzare di brutto quando sei con lui; nei boschi sembra sempre scazzato, messo li per caso... se ne va in giro condiolando con il suo bastone a spalle... e, ogni tanto, ti dice "ardel là!". 
Non ce ne sono di balle, lui trova sempre più funghi degli altri. In Finlandia ha visto il primo porcino della vacanza su una sponda ad una quindicina di metri dalla strada mentre l'auto era in corsa a 100 km/h... qualche giorno dopo ha raccolto un porcino, seduto a lato passeggero, senza nemmeno togliere la cintura; ha aperto la portiera e raccolto il porcino sul ciglio della strada che stavamo percorrendo, ridendo come un matto, tra lo stupore di tutti.
Sa tutto quello che riguarda l'aggiornamento delle crescite fungine: se spunta un primordio a Canicattì, lui ne è al corrente.

 i pota 3 galvani

Galvani, Paolo

 

Detto anche Tampax dopo la storica appenninica uscita a funghi dello scorso anno, nella quale indossò degli inguardabili guanti di lattice verdi e con l'utilizzo degli stessi tastava il sottofondo del bosco scovando porcini, sotto gli occhi stupiti del povero Diocesi. Padrone dell'eremo colle, del quale, dalla rete al veass, conosce ogni angolo; Paolo è persona schietta nonchè fungaiolo con gamba da mezzofondista, è dura fes stargli dietro. Ma è meglio stargli dietro che davanti, si vocifera che al suo paese venga soprannominato "papà gambalunga"...

 i pota 6 giogio

Jojo, Giovanni

 

E' l'uomo esperto della compagnia. Esperto soprattutto in stinchi. Li conosce tutti.
Jo nei boschi è spesso non pervenuto. "Vengo per la compagnia, mica per i funghi" dice lui... e non puoi dargli torto, perchè con lui la compagnia non manca mai, i funghi si.
Ma quando vai nella sua Val S......o è tutta un'altra musica, pare un'altra persona: s'arrampica con forze che non gli attribuiresti, anche utilizzando tutta la sua esperienza. "Il sentiero", ti dice "tieni il sentiero"... tu cerchi nel bosco perchè non pensi di trovare i funghi dove passano tutti, sul sentiero... mentre lui riempie il cesto, sul sentiero...
Jo è un uomo di gran cuore e sensibilità. Punto.

 i pota 4 ino

Ino, Mauro

 

E' un piccolo grande uomo. Mauro è il Re della Francia, nazione dove sovente fa raccolti eccezionali. 
Già membro della Combriccola, è' il personaggio atipico nel forum, poco attivo ma presente quando c'è da mangiare e bere: memorabile il dopocena cena di fine stagione nella sua zona, quando in una ventina ci spostammo nel capannone sede della sua attività e trovammo una tavolata piena di ogni ben di Dio, ci sedemmo a cenare una seconda volta e finimmo la serata a sparare a sagome di cartone con il fucile ad aria compressa!
Negli ultimi periodi manca la sua presenza, mi auguro che possa tornare a far parte integrante della compagnia e di mondoporcino più forte di prima.

 i pota 10 Orso

Orso, Beppe

E' un bel tipo, un fiume in piena, non sta zitto nemmeno quando mangia... e mangia! e nemmeno quando beve... e beve!
L'Orsaccio è un fungaiolo instancabile: lui è sempre per funghi. Io non so come fa, ma quando è stagione lui posta continuamente foto di funghi, e funghi, e ancora funghi! 
Anche per lui vale quanto ho scritto sopra riguardo a Ino... ti aspetto tornare presto su mondoporcino!

 i pota 7 pedro

Pedro, Daniele

 

Per tutti Pedro, è lo scapolo d'oro di mondoporcino. Fondatore del sito, Amministratore e amico da sempre dei fratelli Carlo ed Andrea, è l'organizzatore degli eventi di mondoporcino. I raduni sono roba sua. 
Anche l'idea di fare una vacanza in Finlandia e la creazione della felpa "pota missione Finlandia" sono roba sua.
E' l'unica persona che io conosca a mettere più pause che parole nei propri discorsi. Roba da far rabbrividire anche Celentano. Poche parole, ma molti fatti: Pedro è uno pratico. 
E' un fungaiolo che va a diesel, parte a rilento ma poi non lo fermi più.

 i pota 8 spadino

Spadino, Nicolò

 

Detto anche Spadeeeeeeeno o anche Spaziano o Eroe dei fottuti, è il tipico fungaiolo di buttata: si pavoneggia di raccolte epiche, fatte in periodi dove bastava trascinare un cestino a terra per raccogliere funghi.
Grande adoratore del genere milf e granny, è il figo dei pota, giovane e belloccio calciatore della bassa Bresciana, ala di fascia il quale tende a spingersi talmente in fascia da finire spesso in panchina.
E' un fungaiolo da competizione, lui deve trovare più funghi degli altri il che lo porta ad agitarsi e non trovare più un cazzo.
Diventerai un grande fungaiolo, giovane Spadino... le basi sono buone!

 i pota 9 tortelli

Tortelli Ivan

 

Detto anche Anaconda per mistiche e leggendarie doti nascoste, o anche Leone, è il capitano di questa sgangherata compagni del Pota, al cui va l'unico merito di averla ideata. Moderatore del sito, da un anno e mezzo, per motivi ad oggi ancora ignoti, è un grandissimo fungaiolo, il migliore che si possa trovare in circolazione. Ed è anche un bel gnaro.
D'altronde, sto articolo, l'ho scritto io!

 

 

 

 

 

 

 

 

tortelli
Author: tortelli

e-max.it: your social media marketing partner

Hilliger Media Shop
Template "butterfly_menu_tendina_home" designed by Hilliger Media (Copyright © 2011)