Menu Principale


Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

COMMESTIBILE


Nome volgare: porcino nero o bronzino

Cappello: dai 10 ai 30 cm., emisferico,poi convesso,con cuticola finemente vellutata, secca, mai liscia, di colore bruno scura, a volte quasi nerastra oppure bruna con tonalità rugginose, orlo spesso lobato.

Imenoforo: tubuli all'inizio biancastri, verdognoli con l'età, immutabili al taglio, pori all'inizio bianchi coperti di fine pruina, poi concolori ai tubuli. Immutabili alla pressione.

Carne: carne soda, immutabile bianca, molle solo ad estrema maturità.

Odore: odore gradevole e sapore dolce.

Gambo: gambo di 7-15x3-6 cm., pieno, massiccio, claviforme negli adulti, di colore ocra o bruno-ocra, con reticolo brunastro che normalmente non arriva alla base.

Habitat: cresce isolato o a piccoli gruppi nei boschi di querce e castagni, è specie prettamente termofila e talvolta xerofila, cioè amante dei luoghi caldi, soleggiati e asciutti; indifferente al substrato. Raro nelle regioni alpine e prealpine, risulta invece comune lungo tutta la catena appenninica e nelle isole.

Commestibilità: eccellente; anche crudo in insalata.

Note: eventuali esemplari molto giovani e di colore chiaro potrebbero essere confusi con il boletus aestivalis, che si distingue tuttavia per il gambo più chiaro ricoperto di un reticolo maggiormente allungato sul gambo.

 

Boletus aereus Cobra

Foto : Cobra 

 

Joe64

 Foto : Joe64

e-max.it: your social media marketing partner

Hilliger Media Shop
Template "butterfly_menu_tendina_home" designed by Hilliger Media (Copyright © 2011)